Single Blog Title

This is a single blog caption

En plein di vittorie (4 su 4) nel weekend Fater

Il sabato rossoblu regala tre vittorie in altrettanti incontri per la Fater Angelini: comincia la Prima Categoria che batte con pieno merito la vice capolista Verlengia per 3-1. Uno-due nel giro di pochi minuti con due conclusioni dal limite dell’area, prima di Daniele Caruso e poi di Alessandro Faieta; la Fater rischia poco e nulla, anzi non concretizza alcune ghiotte occasioni per aumentare il vantaggio. Poi, come spesso accade dall’inizio del campionato, una leggerezza difensiva consente agli ospiti di andare in gol a pochi minuti dal triplice fischio; ma in contropiede la Fater si procura un rigore nettissimo poi trasformato da Alessandro Faieta per la doppietta personale. Senza nessun problema gli Allievi infliggono un sonoro 11-1 ai pari età del San Gabriele Pescara, sempre più squadra cenerentola del campionato; serviva una vittoria rotonda per riconquistare il morale dopo i tre punti persi nel turno precedente contro la Pro Tirino. Bene i Giovanissimi che conquistano, seppur con qualche ansia di troppo, la prima vittoria in campionato battendo lo Scafa Cast per 3-2; in vantaggio per 2-0 i ragazzi della Fater hanno subito la rimonta degli ospiti, ma a pochi minuti dal termine sono riusciti ad andare in gol e conquistare i tre punti. E oggi è arrivata anche la vittoria della Juniores (nella foto), che ha superato con un secco 3-0 il Piazzano, al termine di una gara giocata davvero bene dai ragazzi di Mister Macerata: dopo un avvio equilibrato, i rossoblu sbloccano il punteggio con due reti di ottima fattura (Di Zopito di testa e Cicconetti con un bel tiro dal limite). Nel finale Ciancetta corona la sua ottima prestazione realizzando la rete del definitivo 3-0 che consente ai ragazzi di Mister Macerata di restare a punteggio pieno.

Leave a Reply

ăn dặm kiểu NhậtResponsive WordPress Themenhà cấp 4 nông thônthời trang trẻ emgiày cao gótshop giày nữdownload wordpress pluginsmẫu biệt thự đẹpepichouseáo sơ mi nữhouse beautiful